Rebecca Rivkah Hetherington

Art Therapy Studio, via C. Oblach 2,

40141 Bologna, Italy

Tel: 348.58.39.559 

arteterapia.rebecca@gmail.com

P.I.  03716561208

ISCR. N. AS16144 Art Psychotherapist, U.K.

ISCR. N. 397 Art Therapist ApiArt. Italy

Adults

  • Facebook Icona sociale
  • Google+ Social Icon
  • Facebook Social Icon

Children

Che cos’è la Qabalah?

 

Che cos’è l’Universo? Questo è la domanda principale alla quale la Qabalah cerca di dare una risposta. E’ un’esplorazione degli infiniti universi che troviamo all’esterno di noi, che però sono riflessi dentro di noi: non per caso, tante delle idee alla base della psicoanalisi di Freud e alla psicologia analitica di Jung rispecchiano concetti Qabalistici.

 

Quindi chi intraprende uno studio della Qabalah, intraprende anche un viaggio – il viaggio che lo porterà sempre più dentro se stesso in corrispondenza a quanto più lontano riuscirà ad andare.

La Qabalah è il misticismo ebraico, che per anni è stato uno studio segretissimo riservato ai pochi iniziati. Oggi è stato aperto, anche se volutamente la maggior parte delle pubblicazioni contengono errori. E' una disciplina che unisce religione, spiritualità, filosofia, psicologia ed esoterismo. Si trovano collegamenti con l’astrologia, gli archetipi universali e da nomi agli Arcangeli e agli Angeli che sono stati trasformati con sembianze umane dalla religione Cattolica.

In concreto, come dice lo Sepher Jetzirah, lo studio della Qabalah si può dividere in tre rami principali: speculativa, contemplativa e ritualistica.

  • La Qabalah speculativa si è svillupata dal libro dello ‘Zohar’ che forma la base della scuola di Safed di Moses Cordovero e Isaaco Luria nel XVI secolo. Questa scuola fornisce la maggioranza dei testi nei quali le Sephirot, le lettere sacre e gli angeli vengono considerate attraverso l’intelletto e la meditazione.

  • La Qabalah contemplativa ha origine nei lavori di Abraham Abulafia nel XII secolo e opera attraverso una forma di meditazione basata sui Nomi Divini e le permutazioni delle lettere sacre.

  • La Qabalah ritualistica rende operativi gli studi della Qabalah speculativa e contemplativa.

Si propone corsi di studio e meditazioni.