Rebecca Rivkah Hetherington

Art Therapy Studio, via C. Oblach 2,

40141 Bologna, Italy

Tel: 348.58.39.559 

arteterapia.rebecca@gmail.com

P.I.  03716561208

ISCR. N. AS16144 Art Psychotherapist, U.K.

ISCR. N. 397 Art Therapist ApiArt. Italy

Adults

  • Facebook Icona sociale
  • Google+ Social Icon
  • Facebook Social Icon

Children

Metamorphic Technique

Metamorphic technique was developed by the naturopath and reflexologist Robert St. John in the 60s, based in particular on the studies of the Swedish master Emanuel Swedenborg together with Chinese medicine. His work was continued by Gaston St. Pierre who founded The Metamorphic Association in England in 1979. Use the reflex points of the spine that are found along the feet, the hands and the skull to release blocks of energy created between the moment of conception and our birth and put in place a real metamorphosis! It is a very easy technique to learn that you can practice at home with the whole family. Each treatment lasts 60 minutes. We recommend a cycle of 10 meetings, once a week.

 

tecnica metamorfica è stata sviluppata dal naturopata e riflessologo Robert St. John negli anni ’60 basandosi in particolar modo sugli studi del maestro Svedese Emanuel Swedenborg assieme alla medicina cinese. Il suo lavoro è stato continuato da Gaston St. Pierre che ha fondato The Metamorphic Association in Inghilterra in 1979.

Usa i punti di riflesso della spina dorsale che si trovano lungo i piedi, le mani e il cranio per liberare blocchi di energia creati fra il momento del concepimento e la nostra nascita e mettere in atto una vera metamorfosi!

E' una tecnica molto facile da imparare che si può praticare a casa con tutta la famiglia.

Ogni trattamento dura 60 minuti.

 

Si consiglia un ciclo di 10 incontri, una volta alla settimana.

The principles behind the Metamorphic Technique:

 

  • Human Being is a living unit, not a collection of isolated parts.

  • The great healer is Life and healing resides in us.

  • Life is creation, creation is movement, movement is change. The Vital Force nurtures this process. Every being, however slowly it can do it, changes. Nothing is perennial. As in a flowing river we find boulders that hinder the flow of water, so is our life. But the Vital Force is always there ready to express itself with the removal of obstacles.

  • The acorn becomes oak, the butterfly caterpillar. In us also there is a potential to become much more than what we are if only we could perceive, to get in touch, to leave acting trusting and entrusting ourselves to our Vital Force.

  • The practitioner of the metamorphic technique is a catalyst, like the earth for the seed. Who acts and who receives meets without expectations and impositions. The only intent is to allow the Forza Vitale to be realized in its highest form.

  • Life starts from conception. What we are is based on the consciousness that is formed during gestation, based on material and non-material, paternal and maternal influences.

  • If left to itself, the Life Force naturally goes towards the realization of our potential as human beings. We just have to be aware of our patterns and willing to let them go, knowing that they can be transformed from within. In this way the conscience and the willingness to leave things to be is the highest possible action, an act of acceptance and love.

  •  

  • L’Essere Umano è un unità vivente, non un insieme di parti isolate.

 

  • Il grande guaritore è la Vita e la guarigione risiede in noi.

 

  • La Vita è creazione, la creazione è movimento, il movimento è mutamento. La Forza Vitale nutre questo processo. Ogni essere, per quanto lentamente lo possa fare, muta. Nulla è perenne. Come in un fiume che scorre troviamo massi ad ostacolare il flusso dell’acqua, così è la nostra vita. Ma la Forza Vitale è sempre lì pronta a esprimersi con la rimozione degli ostacoli.

 

  • La ghianda diventa quercia, il bruco farfalla. In noi pure esiste un potenziale per divenire ben più di ciò che siamo se solo riuscissimo a percepire, ad entrare in contatto, a lasciare agire fidandoci e affidandoci alla nostra Forza Vitale.

 

  • Il praticante della tecnica metamorfica è un catalizzatore, come la terra per il seme. Chi agisce e chi riceve si incontra senza aspettative e imposizioni. Il solo intento è permettere alla Forza Vitale di realizzarsi nella sua forma più alta.

 

  • La Vita inizia dal concepimento. Quello che siamo si fonda sulla coscienza che si forma durante la gestazione, in base a influenze materiali e non-materiali, paterne e materne.

 

  • Se lasciata a se stessa, la Forza Vitale va naturalmente verso la realizzazione del nostro potenziale di esseri umani. Dobbiamo soltanto essere coscienti dei nostri schemi e disposti a lasciarli andare, nella consapevolezza che essi si possono trasformare dall’interno. In questo modo la coscienza e la disponibilità a lasciare le cose ad essere è l’azione più elevata possibile, un’azione di accettazione e di amore.

In our body, microcosm, everything is reflected, macrocosm. The observation allows us to establish correspondences between the two. There are two books currently published in Italy on the metamorphic technique: Gaston St. Pierre and Debbie Boater: The Massage that transforms - principles and practice of the "metamorphic technique" - Mediterranean editions Gaston St. Pierre: The Universal Principles and the Metamorphic Technique - Mediterranean Editions I learned the metamorphic technique in 2008 from a pupil of Gaston St. Pierre. I organized a seminar with 'The Metamorphic Association', held in Bologna in 2012 and have been recognized by the Association as Practitioner of the practice.

Nel nostro corpo, microcosmo, è riflesso il Tutto, macrocosmo. L’osservazione ci permette di stabilire delle corrispondenze tra i due.

Ci sono due libri attualmente pubblicati in Italia sulla tecnica metamorfica:

Gaston St. Pierre e Debbie Boater: Il Massaggio che trasforma – principi e pratica della “tecnica metamorfica” – edizioni mediterranee

Gaston St. Pierre: I Principi Universali e la tecnica Metamorfica - edizioni mediterranee

Ho appreso la tecnica metamorfica nel 2008 da un'allieva di Gaston St. Pierre. Ho organizzato un seminario con 'The Metamorphic Association', tenutasi a Bologna nel 2012 e sono stata riconosciuta dall'Associazione come Practitioner della pratica.